martedì 11 ottobre 2011

IL PROFUMO DELLA VITA


di Sabrina Federico
Qualche settimana fa ho ricevuto senza alcun preavviso, dall’amica Sabrina Federico una copia (a dire il vero, l’ho saputo dopo, era una delle prime copie) di un libro scritto di suo pugno dal titolo “il profumo della vita” edito da ‘Aracne Editrice’.
Devo premettere che io e Sabrina siamo, se così si può dire (anche se non è propriamente esatto – il perché lo si può dedurre leggendo il libro) amici virtuali, ci siamo conosciuti in una circostanza non certo piacevole, soprattutto per lei e come si suol dire, da cosa nasce cosa.
La settimana scorsa ricevo, sempre da Sabrina, l’invito alla presentazione del libro stesso che si terrà a giorni (esattamente il 15 ottobre 20011 alle ore 17:30) che si terrà nientemeno che ha Capri presso il Centro Caprese Ignazio Cerio (piazzetta Cerio, 5).
Per me sarebbe stata l’occasione, innanzitutto per incontrare e conoscere personalmente Sabrina poi per visitare una splendida isola quale può essere Capri (ho visitato tutta l’Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia – mi manca ancora Capri, la Sardegna e qualcosa d’altro di poca rilevanza turistica) ma, come sempre il diavolo ci deve mettere lo zampino; non importa, ci sarà una qualche altra occasione.
L’impedimento a presenziare è dovuto innanzitutto al fatto che ho subìto da pochi giorni un intervento chirurgico (di poca rilevanza, un nulla rispetto a quello di sei anni fa) ed i medici mi hanno sconsigliato un viaggio così impegnativo ed in seconda per il fatto che proprio Sabato 15 Ottobre non posso (a dire il vero nessuno mi obbliga ma…) mancare al Corso di Aggiornamento per Rieducatori di Laringectomizzati che si tiene a Cremona.
Cos’avrà questo libro per meritare spazio nel mio Blog ? Non sto di certo facendo della pubblicità ad una ‘scrittrice in erba’ (la Federico non è una scrittrice professionista e nemmeno dilettante; è semplicemente una figlia, moglie e madre; questo è il suo primo libro in quanto ha sentito la necessità di … raccontarsi) e nemmeno ad una Casa Editrice che a dire il vero non sapevo nemmeno che esistesse (non sono un divoratore di libri quindi…). Ne parlo in quanto, quale Laringectomizzato, sono stato particolarmente colpito da come l’autrice vede suo padre sin da piccola fino ai giorni nostri: suo padre Laringectomizzato, sia prima che dopo l'intervento chirugico. Naturalmente non posso aggiungere di più altrimenti non avrebbe senso leggere il libro. Preciso però che io l’ho letto, come si suol dire nel gergo, tutto d’un fiato, comodo in poltrona in una sera d'estate. Ne consiglierei la lettura a tutti i Laringectomizzati, ai loro famigliari ed anche a coloro che una Laringectomia, con annessi e connessi (a cominciare dalla perdita dell’uso della parola) non sanno nemmeno cosa sia. Dove lo si può trovare questo libro ? A dire il vero di preciso non saprei visto che io l’ho avuto, con dedica personale dell’autrice, in omaggio dalla stessa ad ogni modo penso si possa contattare la signora Federico tramite la mail di Facebook
http://www.facebook.com/profile.php?id=1586056695
oppure l’Aracne Editrice
http://store.aracneeditrice.com/it/libro_new.php?id=6126
A questo punto non mi rimane che concludere con un “grazie Federica” anche a  nome di tutti i Laringectomizzati e loro famigliari. Dirò di più, sono certo che questo non rimarrà il tuo unico libro; mi sa tanto che in cuor tuo e nella tua mente già sta ‘maturando’ qualcosa d’altro. Non dico un "il profumo della vita DUE" ma un qualcosa del ... genere. Un saluto. Luciano Cremascoli -