venerdì 23 dicembre 2011

AUGURI DA UN AMICO LARINGECTOMIZZATO (un po’ a modo … suo)

Ruggero Ormea
L’amico Ruggero Ormea (già artista, poeta e cantastorie per diletto), laringectomizzato come me, ha un modo tutto suo per augurare Buone Feste agli amici, ecco come….



Anche quest'anno "Natale"... puntual è arrivato,
arricchendoci di doni, e non è male.
ma in politica, ben poco abbiam trovato,
se non che li portafogli a noi svuotare.

Lo nuovo bambin Gusù, tal detto Monti
sembrava dover aver la soluzione,
nel rivedere un poco tutti li conti
dando felicità a noi e raggiugere detta sua ambizione.

Mi pare però invece di vedere,
che antiche vecchie tasse son tornate,
con nuovo nome, ma a carico del nostro vecchio sedere,
senza colpir a chi andrebbero dedicate.

Pochi son conoscere lo detto,
di mia vecchia bisnonna, che con saggia costanza,
..dicea..... :
"Quest'anno i ricchi staran ben, e i poveri...all'usanza"
                                                                           r.o.


A me è piaciuto il modo d’interpretare questo Natale (ricorrenza bimillenaria in chiave più attuale che mai), ed a voi ? Un saluto. Luciano Cremascoli -